Adulti

- lunedì ore 18:00 (Alice Salvoldi)

Questo non è esattamente un corso di teatro nel senso tradizionale del termine: non si impara nessuna impostazione, non si impara “recitazione” o dizione. Questo è un percorso. Una strada che si fa insieme alla scoperta dell’espressività di ciascuno, della voglia di fare, dello spazio, del corpo e della bellezza del lavorare insieme. Non è un percorso che si fa per diventare più bravi, ma per diventare, se possibile, più contenti. Si fa "per diletto" e tale deve restare, con il grado di approfondimento che si sentiamo di stabilire, e niente di più. Si cerca di mantenere un clima sereno di collaborazione, dove nessuno è indispensabile ma ognuno è necessario a creare l'identità del gruppo, e ognuno contribuisce, secondo la sua disponibilità, a mettersi in gioco, qualunque sia. Si gioca con il corpo, con la voce, il peso, lo spazio, l’immaginazione, gli oggetti, le storie: nell'arco dell'anno si approfondiscono vari aspetti del teatro, ma sempre da un punto di vista ludico.

Alice SALVOLDI

- giovedì ore 18:00 (Silvano Melia) - FULL

Il corso avanzato, “La valigia dell’attore”, è rivolto a chi ha già esperienza di studio o di pratica di palcoscenico e vuole arricchire il suo bagaglio attorale, approfondendo alcuni aspetti dello stare in scena. Le diverse fasi del laboratorio possono essere così distinte:

- SPERIMENTARE: ha come obiettivo prendere confidenza con se stessi, conoscendo i propri punti deboli e punti di forza, studiare il corretto uso della voce e articolazione, l’improvvisazione teatrale, l’ascolto, lo spazio scenico, eliminare i cliché legati alla recitazione. La ricerca della verità dell’attore in scena

- CONOSCERE: ha come obiettivo l’analisi del testo e delle azioni sceniche, entreremo nello specifico dei vari personaggi attraverso il dramma e la commedia. Approccio al metodo Stanislavsky e Strasberg.

- CREARE: ha come obiettivo la messa in scena vera e propria dei testi scelti nelle precedenti fasi di lavoro, sviluppare e scatenare la propria creatività per arrivare alla presentazione finale.

Gli argomenti del corso saranno: elementi di emissione vocale e dizione, movimento e gesto teatrali, la memoria dell’azione fisica, improvvisazioni guidate singole e di gruppo, lavoro sull’immaginazione, il sottotesto. Si proporrà un lavoro su scene, monologhi e dialoghi, per acquisire una propria autonomia, un approccio interpretativo e creativo del testo. Lavorare su una scena da diversi punti di vista, ricreare l’emozione del personaggio, le relazioni tra partners di scena.  Il lavoro sul personaggio, dalla lettura a tavolino alla mise en espace.

Silvano MELIA

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

News

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla! template by L.THEME | Documentation