Narrazione

un sabato pomeriggio al mese - Alice Salvoldi

Un racconto per essere magico ha bisogno di lentezza e di ascolto prima di tutto da parte di chi racconta. Ecco perché il laboratorio di narrazione ha cadenza mensile e non settimanale, ed ecco perché gli incontri sono seminari e non brevi lezioni. Ogni seminario prevede momenti di accoglienza, giochi di ritmo e voce, giochi con il corpo, sviluppo della capacità di osservazione e descrizione, un lavoro individuale e collettivo, uno spazio di lettura e ricerca di materiale, esercizi di narrazione da mettere subito in pratica in un gruppo piccolo ed accogliente. Oltre a questo, spunti di lavoro a casa tra un seminario e l'altro, senza pressione, per lasciar "decantare" le cose fatte e vissute in modo che arricchiscano il seminario successivo.

ALice SALVOLDI

Il suo primo esperimento di Teatro di Narrazione è "Una vicemamma per la principessa Martina" ospitato a Bergamo nel 2010. Seguito da "Apollo and Daphne" presentato in lingua inglese ad Amari (Creta) insieme a Marion Leeper e con musiche di Ross Daly. Il 2013 ha visto il debutto di "Dirò d'Orlando" al festival di narrazione Storie in Tasca. Nel 2014 ha partecipato come storyteller ospite a Stow tellers di Londra (UK) con "The devil's bridge" seguito da "Eleanor and the blue bird" nel 2016 e da "El cento del rey" presentato a Madrid nello stesso anno. Insieme a Dario APicella fonda il gruppo Altrivoli che ha lo scopo di diffondere la bellezza del racconto orale e propone interventi per scuol, festival, biblioteche e teatri.

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

News

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla! template by L.THEME | Documentation